Questo sito contribuisce all'audience di

internazionale Kiteboarding 2018

ven, 07 set 2018 | 512 viste | Vela Internazionale-Kiteboarding

Il campione in carica internazionale Kiteboarding Association (IKA) KiteFoil campione del mondo, la francese Nico Parlier

Il campione in carica internazionale Kiteboarding Association (IKA) KiteFoil campione del mondo, la francese Nico Parlier, orlato suo modo l'ordine al KiteFoil World Series che si combatte fuori fuori Sea Beach Joy di Weifang Binhai nella Cina orientale. Il campione del mondo più collezionato una vittoria e un terzo posto nelle uniche due gare della giornata dopo i primi, sfuggenti brezze off-shore sono morti del tutto. Le finiture aiutato spostare Parlier fino al terzo posto assoluto al termine del secondo dei cinque giorni di gare. Ma britannico Connor Bainbridge, il capo durante la notte grazie ad un dominante prima giornata in pista a bastone del Mar Giallo, ha mantenuto il suo vantaggio in testa alla classifica, dopo aver afferrato una vittoria e un settimo posto meno di buon auspicio. Il britannico ha avuto una fetta di fortuna nella prima gara della giornata, quando è stato costretto a infilare nel pacco alla partenza come aveva dimenticato di indossare l'orologio di temporizzazione. Ma il suo ritmo superiore e la strategia sui giri di due-e-un-metà del corso sono stati sufficienti a garantire una comoda vittoria.

L'evento-con KiteFoil World Series di apertura della stagione il suo premio totale in denaro di € 60.000 è il primo di quattro tour programmato si ferma insieme per raggiungere un climax a Muscat, Oman, nel mese di dicembre, quando il miglior atleta complessiva sarà incoronato 2018 Campione del Mondo . Per la prima volta, la Cina ospita back-to-back fermate del tour, con i corridori in direzione sud a ventosa isola Pingtan della provincia di Fujian la prossima settimana per il secondo atto del dramma dispiegarsi che ha attirato tutti i più veloci atleti KiteFoil del mondo. Il campo pieno di talento a Weifang ha visto la testa della flotta di manovre per la posizione, con Bainbridge la sorpresa mentre scoppiò in concorso e stato al comando per il secondo giorno consecutivo.

Ma nella seconda prova della sua giornata, come la brezza è sceso a malapena 6kts sulle parti del corso, Bainbridge ha lottato per fare terra sufficiente di bolina per porre la boa di bolina, e fu costretto a virare indietro come Parlier arrotondato avanti, la creazione di sua vittoria. Parlier aveva individuato il salto di vento poco prima del via e ha scelto di iniziare vicino alla barca iniziare a dare a lui e connazionale Axel Mazella un consistente vantaggio in pista che hanno mantenuto tutto il giro, li atterrando primo e secondo spot. Al contrario, di Monaco Maxime Nocher subito la stessa sorte a Bainbridge e finito un po 'giù l'ordine, ma era abbastanza da lui per mantenere il suo secondo posto nella classifica davanti a Parlier.

https://gallery.mailchimp.com/32ec28b66309612fda79e2962/images/434da198-b4e3-4a5e-8a5f-7f9866fac27c.jpg

Ponte Guy della Gran Bretagna, da poco incoronato Formula Kite campione europeo, ha fatto del suo meglio per scrollarsi di dosso una giornata di apertura cattiva stella, intaglio su secondi e terzi posti che gli è salita al nono posto complessivo. Ma ha riconosciuto ha bisogno di molte più gare nella speranza che egli sarà in grado di mantenere la sua coerenza e scartare altre due poveri punteggi primi, uno dei quali è stato il risultato di una pensione quando ha aggrovigliato con il fratello Olly Bridge. “In quella seconda gara della giornata ero alla fine 'pin' e sono riuscito a ottenere un po '”, ha detto Bridge. “E 'piuttosto una lunga corsa, in modo da poter andare a ritroso fino. Sono contento che sono riuscito un bel paio di gare coerenti ora “.

Francia Théo de Ramecourt scivolato un posto per il quarto posto assoluto in grado di abbinare piuttosto un ottimo primo giorno, ma comunque sostenuta dalle sue esibizioni che lo tengono molto a caccia di un posto sul podio. “Il primo giorno era meglio di oggi”, ha detto de Ramecourt. “Ma almeno oggi ho avuto alcune buone opzioni perché ho potuto leggere i salti di. Alla fine, mi piace questo formato, rispetto ai più brevi Formula Kite gare, perché bisogna avere una strategia e questo è più interessante. E 'faticoso dalla finitura, però.”

Nel gruppo delle donne, in gara con gli uomini, doppio Formula degli Stati Uniti Kite Campione del Mondo, Daniela Moroz, ancora una volta mantenuto il suo vantaggio sulla Russia Elena Kalinina.

Primi tre uomini dopo otto gare (uno scarto)

Connor Bainbridge (GBR), 16.0pts
Maxime Nocher (MON), 24.0pts
Nico Parlier (FRA), 30.0pts
Primi tre donne dopo otto gare (uno scarto)

Daniela Moroz (USA), 93.0pts
Elena Kalinina (RUS), 129.0pts
Kirstyn O'Brien (USA), 181.0pts

Aggiornamenti e notizie

Altre notizie